La truffa dell'anello d'oro in metro: ecco come raggirava i passeggeri

Il 46enne è stato fermato alla stazione Bologna dopo aver raggirato una donna


La truffa dell'anello d'oro a prezzi stracciati. A scoprila i carabinieri impegnati in servizi di controllo antiborseggio a bordo della metro e dei mezzi pubblici della Capitale. E' accaduto a piazza Bologna, nella stazione della metro, dove i Militari della Stazione Roma piazza Bologna hanno arrestato un pluripregiudicato di 46 anni, nella Capitale senza fissa dimora, che stava raggirando una donna romana. 

L’uomo aveva appena ceduto alla vittima un anello in metallo di colore giallo, spacciandolo per oro e mostrando una falsa punzonatura orafa, in cambio di 20 euro. Dopo lo scambio, sono immediatamente intervenuti i militari, che hanno bloccato il truffatore. 

Nel corso della perquisizione, il 46enne è stato trovato in possesso di altri 12 anelli della stessa fattura pronti per essere spacciati per preziosi e venduti ad incauti acquirenti. Trattenuto in caserma, il truffatore è in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Viabilità: le strade chiuse per sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre

  • All'Outlet di Castel Romano ora si va in metro: ecco la navetta e il nuovo nome di Eur Palasport

  • Omicidio Luca Sacchi, 5 misure cautelari. Nello zaino di Anastasia 70mila euro per 15 chili di droga

  • Nubifragio a Roma, città allagata dopo due ore di pioggia: sotto accusa il piano foglie che non c'è

Torna su
RomaToday è in caricamento