Agenti seguono i clienti e arrivano al pusher, trovato con 3 chili di marijuana

Lo spacciatore è stato arrestato dalla polizia nella zona di Castelverde

Parte della marijuana sequestrata dalla polizia a Castelverde

Hanno seguito i clienti e sono arrivati sino al loro spacciatore. Così gli agenti del commissariato Fidene - Serpentara, diretto da Giuseppe Rubino, hanno interrotto l’attività illecita di un pusher che riforniva di droga i consumtaori della zona di Castelverde.

I poliziotti, nell’ambito del continuo monitoraggio effettuato sull’attività di spaccio, hanno seguito alcuni giovani conosciuti come consumatori abituali di marijuana, giungendo così fino a Castelverde, nelle adiacenze di Lunghezza, periferia est della Capitale. 

Marijuana Castelverde 1-2

Nel corso dei servizi di appostamento effettuati nella zona, hanno notato più volte transitare un’auto con una persona sospetta a bordo, che procedeva lentamente in modo tale da poter essere contattato da alcuni giovani.

Gli agenti hanno così deciso di procedere al controllo, rinvenendo nel portabagagli dell’auto oltre 3 chili di marijuana. L’uomo, pertanto, 41enne originario del Kosovo, è stato pertanto tratto in arresto per rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti ed accompagnato presso la casa circondariale di Regina Coeli.

Marijuana Castelverde 2-2


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento