Lariano, ritrovati due trattori rubati da 500mila euro: denunciati padre e figlio

Dovranno rispondere del reato di ricettazione in concorso. I mezzi sono stati restituiti ai proprietari

Uno dei trattori rubati

In piena notte, nel corso di una perquisizione in un capannone a Lariano, comune dei Castelli Romani, i Carabinieri hanno ritrovato due macchine agricole, marco John Deer, asportate la notte precedente a Tuscania, in provincia di Viterbo, da un rivenditore autorizzato, e un autoarticolato con rimorchio rubato sempre a Viterbo. 

L’intervento è stato eseguito dai militari della Stazione di Lariano e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Veliterna, che hanno bloccato e denunciato a piede libero i proprietari del capannone, padre e figlio di 70 e 45 anni. Dovranno rispondere del reato di ricettazione in concorso. I mezzi recuperati, che hanno un valore complessi di circa 500 mila euro, nel corso della mattinata sono stati restituiti ai proprietari. 

trattore rubato2-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Roma e Lazio nella morsa di caldo e siccità: "Un dramma per l'agricoltura"

    • Politica

      Elezioni amministrative 2017: al ballottaggio sette comuni in provincia di Roma

    • Cronaca

      Poliziotto ricoverato allo Spallanzani: "E' meningite". Paura tra i colleghi

    • Monteverde

      Centro islamico al posto di storico ristorante: tra "scherzo" e realtà, un cartello apre la polemica

    I più letti della settimana

    • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

    • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

    • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

    • Incendio a Tor de' Cenci: in fiamme deposito di cassonetti, fumo nero sulla Pontina

    • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

    • Sciopero Roma: lunedì 26 giugno stop di 4 ore

    Torna su
    RomaToday è in caricamento