Trastevere, minaccia passanti con un coltello da cucina

L'uomo è stato bloccato e disarmato del coltello prima di essere condotto in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo

I carabinieri della stazione Trastevere hanno arrestato un 41enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, con le accuse di minaccia aggravata, porto di oggetti atti ad offendere, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri pomeriggio, in via della Lungara, i carabinieri hanno notato l’uomo – a torso nudo – minacciare alcuni passanti impugnando un coltello da cucina con lama lunga 15 centimetri e proferendo frasi sconnesse.

I Carabinieri si sono avvicinati all’esagitato invitandolo alla calma ma il 41enne, per opporsi all’identificazione, li ha colpiti con calci e spintoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato bloccato e disarmato del coltello prima di essere condotto in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento