Trasporti, martedì doppio sciopero del Tpl: a rischio bus, metrò e ferrovie

Se i lavoratori di Atac spa incroceranno le braccia per 4 ore, per Roma Tpl e Consorzio Cotri il fermo è di 24 ore. Rispettate le fasce di garanzia

Un doppio sciopero del trasporto pubblico locale. Martedì giornata a rischio per bus, tram, metropolitane e ferrovie in concessione. Lo comunica l'Agenzia per la Mobilità. I lavoratori di Atac spa incroceranno le braccia dalle 8.30 alle 12.30, per quattro ore di sciopero indetto da Sul mentre quelli delle linee periferiche di Roma Tpl e Consorzio Cotri si fermeranno per 24 ore. Per il secondo, saranno garantite le fasce di garanzia. Revocato invece lo sciopero indetto dall’USB  per i dipendenti di Umbria Mobilità.

Il primo sciopero riguarderà solo autisti e macchinisti di Atac SpA mentre per operai e impiegati l’astensione dal lavoro è di 2 ore a fine turno. A rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

Il secondo sciopero invece riguarda gli autoferrotranvieri dei servizi urbani e periferici di Roma Tpl e del Consorzio Cotri. Nel corso dell’astensione di 24 ore è previsto il rispetto delle fasce di garanzia: bus fermi quindi dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 febbraio, i disagi saranno possibili sui 27 collegamenti dei bus notturni (le linee 'n').

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento