Prostituzione: un trans accoltella una prostituta per il "posto di lavoro"

E' accaduto a Settebagni. Il trans, un romano di 19 anni, rivendicava da tempo il proprio posto. La discussione è degenerata con la prostituta romena che ha avuto la peggio. Per il trans ci sarà il rito direttissimo

E' stato arrestato per violenza privata un trans romano di 19 anni che a Settebagni ha accoltellato una prostituta romena. Alla base dell'accoltellamento ci sarebbe un diverbio che si trascinava da giorni sull'effettiva proprietà del “posto di lavoro”.

 

Il transessuale infatti da tempo si vedeva conteso quello che solitamente era il suo marciapiede dalla 27enne romena. La lite è però degenerata la scorsa notte. All'ennesimo rifiuto il transessuale ha ha aggredito la romena procurandole lesioni giudicate guaribili in 11 giorni dai sanitari dell'Ospedale Sant'Andrea.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento