Incendio in via Flaminia: bruciati cavi elettrici, linee tram 3 e 19 sospese per tre ore

Per l'intervento di Vigili del Fuoco in via Flaminia è stato necessario interrompere erogazione elettrica rete tram

Incendio sotterraneo in via Flaminia e tram 3 e 19 deviati a Roma. E' quanto successo oggi, 10 gennaio, quando dalle 10 circa un corto circuito ha bruciato un cavidotto interrato all'altezza di via Donatello. All'interno dello stesso risultano cavi di pertinenza Atac e così la tratta dei tram è stata bloccata. 

Sul posto i Vigili del Fuoco che, insieme ai tecnici, hanno sospeso l'erogazione di energia elettrica. Le linee 3 e 19, dalle 13:30 sono state quindi sostituite da bus navette nella tratta Galeno-Risorgimento. La linea 2, invece, è stata interrotta e sostituita da bus su intera tratta e deviato su percorsi alternativi. La linea nus 910 deviata in entrambi sensi di marcia in via Guido Reni, piazza Apollodoro. Alle 16:21 la situazione è tornata alla normalità. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento