martedì, 16 settembre 25℃

Sull'Acquedotto Alessandrino minaccia di buttarsi giù: traffico in tilt

Un uomo è salito su un'arcata dell'antico Acquedotto Alessandrino in via degli Olmi, a Centocelle, alla periferia est di Roma, e minaccia di buttarsi da un'altezza di circa cinque metri

Redazione 22 marzo 2012
2

A distanza di una settimana l'epidosio si ripete. Un uomo è salito su un'arcata dell'antico Acquedotto Alessandrino in via degli Olmi, a Centocelle, alla periferia est di Roma, e minaccia di buttarsi da un'altezza di circa cinque metri. Al momento il traffico è in tilt nella zona.



Come la settimana scorsa, il motivo della protesta è la richiesta da parte del giovane, di riavere con sè i cani che gli sono stati sottratti nel corso di uno sgombero.

Annuncio promozionale

Il traffico nella zona è andato letteralmente in tilt. Deviato il 451, autobus che collega Cinecittà a Ponte Mammolo. Pesanti le ripercussioni sulla viabilità.

Alessandrino
tentato suicidio

2 Commenti

Feed
  • Avatar di Alessandro Moriconi

    Alessandro Moriconi La sovraintendenza deve mettere in sicurezza l'acquedotto ed adottare misure che impediscano l'accesso sulla sommità con la facilità con cui ormai lo fà S.Z. La gente era esasperata ore di fila e decine di Pompieri fermi per ore...e magari potevano essere utili in altri posti. Decine di Carabinieri e decine di Vigili Urbani a gestire il traffico e decine di corse dei mezzi pubblici soppresse. A quanto ammonteranno i danni economici...Le Autorità debbono impedire che gesti dissennati come questo siano così facili da attuare!!! Da voci raccolte sembrerebbe che S.Z. sia seguito dal SSN

    il 22 marzo del 2012
  • Avatar di Mark

    Mark un'altro esibizionista che ha bloccato il traffico.....ma lasciatelo che si butti almeno si sta piu' larghi....

    il 22 marzo del 2012