Olimpico gremito per l'ultima di Totti con la Roma: strade chiuse e massima allerta

Alle 18 la partita contro il Genoa. Il Capitano saluta i tifosi dopo venticinque stagioni consecutive nel massimo campionato. Divieto di transito e piano parcheggio in zona stadio

“Non ci sarà mai un altro Totti” è il pensiero tracciato, in una lettera, da James Pallotta, presidente della Roma. Già, perché oggi, 28 maggio, è l’ultima partita con la maglia giallorossa per il Capitano: venticinque stagioni consecutive in Serie A sempre con la stessa casacca. Inevitabile l’afflusso allo stadio Olimpico per la gara contro il Genoa (ore 18). Di conseguenza, la macchina organizzativa ha messo a punto tutti gli accorgimenti del caso. 

Massima allerta anche sul fronte sicurezza, con un massiccio dispiegamento di forze dell'ordine a garantire l'afflusso ed il deflusso all'interno dell'impianto del Foro Italico in sicurezza. Il piano prevede un’articolata dislocazione degli uomini impegnati per garantire adeguati standard di sicurezza in città, in ragione anche della delicata situazione internazionale. In campo specialisti della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, con le squadre di artificieri e unità cinofile anti-esplosivo, che avranno il compito di bonificare tutte le zone interessate alle varie iniziative. La Questura in una nota ha segnalato che al triplice fischio finale sarà vietato l'accesso all'impianto sportivo, salvo per coloro che ne abbiano titolo. L'apertura dei cancelli è prevista per le 16:00.

STRADE CHIUSE E DEVIAZIONI 

Su Ponte Duca D’Aosta ci sarà divieto di transito a partire dalle 15. Eccezione fatta per mezzi di soccorso, di emergenza e del trasporto pubblico locale. 

A Piazzale Clodio divieto di fermata su entrambi i lati del senso unico di marcia a circolazione rotatoria, compresi i parcheggi centrali e l'area di sosta racchiusa tra viale Falcone e Borsellino e via del Casale Strozzi. Stop su tutto largo Rosario Livatino mentre su viale di Tor di Quinto il provvedimento riguarderà le aree di parcheggio tra il civico 111 e il civico 63, compresa quella riservata ai bus turistici.

Nessuna sosta su viale della XVII Olimpiade, nel tratto tra viale Tiziano e il viadotto di Corso di Francia. Medesimo copione su via Austria, via Svezia, via Norvegia, via Belgio. Infine divieti su via Dorando Pietri in tutta l'area di parcheggio posto sotto le essenze arboree con accesso da via Pietro de Coubertin, viale dello stadio Flaminio e piazzale Ankara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento