Torrino: 600 euro di affitto per vivere in scarse condizioni igieniche, senza luce e acqua

Gli agenti li agenti della Polizia di Stato del commissariato Spinaceto hanno controllato alcune abitazioni riconducibili a società intestate ad un cittadino italiano, tra via Mar della Cina e via Deserto del Gobi

Seicento euro al mese per vivere in abitazioni riconducibili a società intestate ad un cittadino italiano, tra via Mar della Cina e via Deserto del Gobi, dove sono stati trovati 14 cittadini extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, tra i quali  3 minori. Appartamenti di fortuna senza luce, acqua e sporchi. 

Nell'ambito delle operazioni straordinarie di polizia amministrativa disposte dal questore D'Angelo, finalizzate alla ricerca di affittacamere e B&B abusivi, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Spinaceto hanno controllato alcune abitazioni nella zona del Torrino.

In particolare, presso l'indirizzo di via Mar della Cina, sono stati  identificati 4 senegalesi, trovati in un appartamento privo di utenze relative a gas, acqua ed energia elettrica i quali, sentiti dagli investigatori, hanno riferito di corrispondere all'italiano un canone mensile di 600 euro, versati senza alcuna ricevuta.

Inoltre, presso un appartamento adiacente, è stato identificato anche un cittadino moldavo, sempre alle dipendenze dell'italiano intento a svolgere lavori di edilizia senza contratto di lavoro.

A seguito di ulteriori accertamenti effettuati, è emerso che presso un centro sportivo sito in via Deserto del Gobi, i locali tecnici dello stesso erano stati trasformati in alloggi dati in affitto, senza contratto, a 9 cittadini senegalesi, a un cittadino colombiano e ad un cittadino rumeno.

I locali sono stati trovati in pessime condizioni igienico sanitarieprivi di qualsiasi servizio domestico, inoltre agli agenti i cittadini hanno dichiarato di pagare un canone mensile di 600 euro corrisposti in contanti direttamente all'italiano

Quest’ultimo quindi è stato sanzionato per la mancata comunicazione della cessione di fabbricato all’autorità di pubblica sicurezza, nonché denunciato alle competenti autorità per l’accertamento di presunti abusi edilizi e la mancata osservanza della normativa in materia di lavoro.

Al termine del servizio, le persone controllate sono state allontanate, in quanto personale dei Vigili del Fuoco, intervenuto su chiamata della Polizia di Stato, ha dichiarato "inidonei" i locali per l'uso abitativo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • Avatar anonimo di ibra
    ibra

    esatto i colpevoli sono i proprietari dele case.perche così non pagano le tasse .ripeto non si po colpevolizzare sempre il più povero , 

  • non ci sono i controlli ognuno fa come gli pare , pagano solo la povera gente il pesce grande mangia quello piccolo !!

  • Avatar anonimo di ibrahima
    ibrahima

    ma se io lo voglio in regola tu non mi lo permetti sono costretto. a fare come fanno tutti scusate 

  • Avatar anonimo di ibrahima
    ibrahima

    sono 5 mese che cerco casa sono in regola. ho un lavoro busta paga contratto. però non riesco a trova una casa. perché lo voglio in regola ma mi hanno proposto non so quanto in nero ma purtroppo è così.   

    • e la legge sugli affitti SBAGLIATA specialmente nelle grandi città, una volta che l affitti il proprietario di fatto perde la proprietà, perchè se rivuole l immobile a fine locazione, l affittuario trova mille problemi per restituire l'immobile e se inizia una causa di sfratto passano anni per riavere l appartamento grazie a lacci e lacciuli che la magistratura applica salvo poi NON percepire nemmeno i soldi dell'affitto e del condominio!!!! la Dura realtà è questa, personalmente se avessi una casa in piu NON l'affitterei mai piuttosto la venderei.

    • il motivo perche sei in regola se non sei in regola non ti danno niente perche devono pagare i tasse e cazzi varie ha capito?il sistema chi e sbagliato amico mio !!

  • Avatar anonimo di ibrahima
    ibrahima

    b i un a 

  • Avatar di Vic
    Vic

    E poi ci lamentiamo degli immigrati..... vergogna!!

    • APPOSTA ci lamentiamo, ci bastano ed avanzano personaggi simili. NON setiamo affatto la necessità di far arrivare altri soggetti che infrangono norme e regolamenti ma SOPRATTUTTO che accampano diritti appena mettono piede in questa nazione!!!

  • Sai quante ce ne sono di casi come questo? Inutile lamentarsi per gli immigrati che spacciano, che accoltellano al fegato le turiste russe, quell con precedenti e ben noti alle Forze dell'ordine, se poi non si vigila su coloro che danno alloggi a nero agli immigrati. Però, magari il cronista si è dimenticato di inserire tale informazione, ma erano tutti regolari i clienti dell'italiano evasore fiscale? Perché non si può affittare un bel niente a chi non ha permesso di soggiorno. Bisogna comunicare al Commissariato a chi si danno gli alloggi. Altrimenti, territorio per gente poco raccomandabile.

    • beh il comunicare la cessione del fabbricato spetta al proprietario, ma visto che erano in nero ovviamente NON lo ha fatto, mi chiedo solo che questi signori avessero la residenza negli immobili, se SI allora mi chiederei come fa il comune a dare la residenza a queste persone senza presentare una copia del contratto di affitto, e vero anche che ho assistito all accettazione di pratiche di residenza senza presentare alcuna documentazione.

  • Ma espropriargli l'appartamento no?

    • NON c'è unA LEGGE che lo permette, è possibile solo applicare le sanzioni previste per l'evasione fiscale.

  • Si parla tanto di stranieri abusivi e irregolari, ma ci sono anche tante persone spregevoli e prive di dignità che se ne approfittano degli stranieri facendoli lavorare come schiavi per due soldi o affittando a prezzi esosi senza contratto case dove stipano tante persone senza un minimo di igiene. Il maledetto dio denaro !!!

    • adesso lo fanno con gli stranieri, negli anni 60 con i meridionali che emigravano per lavorare questa cosa c'è sempre stata con l'avallo delle istituzioni

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

  • Economia

    Da Alitalia nuovo colpo per l'occupazione di Fiumicino e Roma: 10.000 lavoratori a rischio

  • Politica

    Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

  • Politica

    Colosseo, contro il Parco archeologico i ricorsi sono due: al Tar anche i sindacati 

I più letti della settimana

  • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

  • Corso Trieste: albero crolla su auto parcheggiate

  • Maxi tamponamento sulla Flaminia: è morto uno dei feriti. Indagato l'ex calciatore Fiore

  • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

  • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

  • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

Torna su
RomaToday è in caricamento