Tor Bella Monaca: la luce è "gratis", rubati 30mila euro di energia elettrica per illuminare 8 case

Continuano senza sosta i controlli messi in atto dai Carabinieri della Compagnia di Frascati nel quartiere di Tor Bella Monaca e zone limitrofe

Avevano messo in piedi un sistema per rubare energia elettrica e alimintare così i loro appartamenti. I Carabinieri di Tor Bella Monaca hanno effuato un blitz in abitazioni di via Carlo Labruzzi e via dell'Archeologia, dove i militari unitamente al personale della società erogatrice dell’energia elettrica, hanno individuato 8 appartamenti, con il contatore elettrico con i sigilli manomessi e con l’installazione di un’apparecchiatura elettronica per eludere il reale conteggio.

Quantificato il danno in oltre 30.000 euro, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà i rispettivi intestatari degli appartamenti, per furto di energia elettrica.

Nella rete dei controlli sono finite anche 2 persone, di 40 e 42 anni, entrambe romane e già note alle forze dell’ordine per i loro trascorsi negli ambienti degli stupefacenti, risultate destinatarie di un’ordinanza di custodia cautelare, per precedenti reati commessi.     

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento