Tor Bella Monaca: la luce è "gratis", rubati 30mila euro di energia elettrica per illuminare 8 case

Continuano senza sosta i controlli messi in atto dai Carabinieri della Compagnia di Frascati nel quartiere di Tor Bella Monaca e zone limitrofe

Avevano messo in piedi un sistema per rubare energia elettrica e alimintare così i loro appartamenti. I Carabinieri di Tor Bella Monaca hanno effuato un blitz in abitazioni di via Carlo Labruzzi e via dell'Archeologia, dove i militari unitamente al personale della società erogatrice dell’energia elettrica, hanno individuato 8 appartamenti, con il contatore elettrico con i sigilli manomessi e con l’installazione di un’apparecchiatura elettronica per eludere il reale conteggio.

Quantificato il danno in oltre 30.000 euro, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà i rispettivi intestatari degli appartamenti, per furto di energia elettrica.

Nella rete dei controlli sono finite anche 2 persone, di 40 e 42 anni, entrambe romane e già note alle forze dell’ordine per i loro trascorsi negli ambienti degli stupefacenti, risultate destinatarie di un’ordinanza di custodia cautelare, per precedenti reati commessi.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

Torna su
RomaToday è in caricamento