L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

L'episodio, con epilogo in via dell'Archeologia, ha come antefatto un inseguimento per le strade di Torre Angela

Un inseguimento durato circa venti minuti, sei volanti della Polizia a sirene spiegate, un gruppo di persone scese in strada, una pistola e della droga sequestrate, due ragazzi di 24 e 17 anni finiti in manette e un video finito sul web. E' la cronaca del folle pomeriggio tra le strade di Torre Angela che racconta anche di un agente ferito e di momenti di tensione fino in via dell'Archeologia, a Tor Bella Monca.

Tutto ha inizio intorno alle 15. Secondo una ricostruzione fatta, una Renault Twingo nera sfrecciava tra le vie del quartiere. Ad intimare l'alt all'auto, con a bordo tre persone, gli agenti di Polizia in pattuglia per il controllo del territorio. Arrivati in via Martino Rota, però, il conducente della Reanult, anziché fermarsi, ha pensato bene di alzare il piede dal freno, spingerlo sull'acceleratore, cambiare la marcia e fuggire. 

Immediato è scattato l'inseguimento. L'auto con i tre a bordo, imboccata via del Torraccio di Torrenova, ha quindi deviato per la piazza rischiando di investire due passanti che, fortunatamente, hanno evitato di finire investiti. Arrivati a piazza del Torraccio di Torrenova, quindi, una inversione di marcia e con, manovre tutt'altro che conformi al codice della strada, via verso via Giovanni Artusi, quindi ancora in direzione di via Martino Rota

Arrivati nella zona di Tor Bella Monaca, in via dell'Archeologia, i ragazzi a bordo della Renault Twingo sono stati quindi fermati dalla volante della Polizia che, speronando l'auto nera, ha bloccato i tre. Spenti i motori, uno dei ragazzi è fuggito, a piedi. Gli altri due, conducente e secondo passeggero, sono stati bloccati con qualche momento di tensione, come documentato anche in un video finito in rete. 

torre angela-2-13

Già perché quell'inseguimento, nel frattempo, aveva attirato l'attenzione di chi vive quella zona. In strada sono così scesi diverse persone. Qualcuno ha anche tentato di impedire l'arresto dei due fuggitivi, insultando e quasi accerchiando gli agenti intervenuti.

I poliziotti, mantenendo il sangue freddo e con l'aiuto dei rinforzi, hanno però sedato sul nascere qualsiasi tentativo di possibile rivolta. Uno di loro ha estratto anche, per qualche secondo, la pistola di ordinanza. I due fuggitivi, dopo un tentativo di fuga e una colluttazione, sono stati quindi bloccati e caricati sull'auto della volante della Polizia e portati in Commissariato. Durante le operazioni uno dei poliziotti è rimasto anche lievemente ferito e soccorso dal personale medico. 

Accertamenti successivi hanno permesso ai poliziotti di proseguire l'attività investigativa con una perquisizione domiciliare a casa di una 54enne originaria di Nuoro: la proprietaria della macchina guidata dal 24enne.

Prima di salire nell'abitazione della donna l'attenzione di Condor, il cane antidroga della pattuglia dei cinofili, è stata attratta da un furgone parcheggiato nei pressi della casa. Nel corso della perquisizione domiciliare, è stato rinvenuto, in possesso della figlia della 54enne, una romana di 29 anni e cognata del 24enne alla guida della Reanult, un mazzo di chiavi: tra queste, è stata trovata quella che apriva il furgone menzionato.

All'interno 650 grammi di marijuana ed un revolver marca Smith & Wesson calibro 38 special, provento di furto. Pertanto, le due donne sono state tratte in arresto per spaccio in concorso, mentre la 29enne è stata denunciata anche per la ricettazione dell'arma. Ai due ragazzi, invece, l'accusa di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Così si è concluso il pomeriggio tra Torre Angela e Tor Bella Monaca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Nubifragio a Roma, città allagata dopo due ore di pioggia: sotto accusa il piano foglie che non c'è

Torna su
RomaToday è in caricamento