Carabinieri a Termini, parcheggiatori e venditori di ombrelli nel mirino: multe e daspo

Daspo per i venditori abusivi. Multe per i parcheggiatori abusivi

Nelle ultime ore i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno effettuato un controllo straordinario nella zona di pizza dei Cinquecento, via Marsala e presso la Stazione Termini, per contrastare ogni forma di illegalità nonché controllare le persone che vi stazionano. 

Nel corso dell’attività sono state sanzionate, per divieto di stazionamento, con contestuale ordine allontanamento per 48 ore, pena richiesta emanazione del “DASPO Urbano”, 5 cittadini del Bangladesh, sorpresi a piazza dei Cinquecento, nei pressi della Stazione Ferroviaria, con atteggiamento molesto ed eccessivamente insistente costringendo i turisti ad acquistare i loro prodotti. I militari hanno sequestrato un centinaio di oggetti tra ombrelli di diverse dimensioni e teli plastificati.

I militari hanno anche sorpreso due persone, nei pressi di via Marsala, intenti ad esercitare l’attività abusiva di parcheggiatori. I due, un italiano, di origini partenopee, di 50 anni, domiciliato in un ostello di Roma e un cittadino romeno di 63 anni, senza fissa dimora, sono stati sanzionati per un importo di 771 € a ciascuno, e contestualmente è stata richiesta l’emanazione per 48 ore del divieto di accesso “DASPO Urbano”.

Sono stati attuati diversi posti di controllo, controllate una cinquantina di auto e identificate un centinaio di persone.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

Torna su
RomaToday è in caricamento