Tenta suicido arrampicandosi su ponte Spizzichino: salvato un uomo

I poliziotti, dopo lunghe trattative, sono riusciti a scavalcare le reti di sicurezza e ad afferrarlo

Ha tentato il suicido arrampicandosi su ponte Settimia Spizzichino. E' successo nella giornata di ieri quando gli agenti del Commissariato Colombo, diretto da Ada Nitoglia, hanno tratto in salvo un 37enne che, dopo essersi tagliato le vene e assunto una massiccia dose di barbiturici, si è arrampicato sul ponte di Garbatella minacciando di  gettarsi nel vuoto.

I poliziotti, dopo lunghe trattative nelle quali tentavano di far desistere l'aspirante suicida, approfittando di un momento di distrazione dello stesso, riuscivano a scavalcare le reti di sicurezza e ad afferrare l'uomo, traendolo in salvo. Nel contempo i poliziotti hanno estratto dalla bocca dello stesso dei frammenti di metallo e vetro che l'uomo precedentemente aveva ingerito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il lungo lunedì di Ama: Cda e giunta straordinaria per sciogliere il nodo bilancio 

  • Salute

    San Camillo, la ministra Grillo manda i Nas al Pronto soccorso: "Sovraffollamento inaccettabile"

  • Cronaca

    Anzio, violenta la figlia per cinque anni: arrestato militare 45enne

  • Cronaca

    Autista Atac salva ragazza dal suicidio: la 20enne era pronta a lanciarsi nel vuoto

I più letti della settimana

  • Strade chiuse e bus deviati: il 14 febbraio attesi 5000 gilet arancioni. In serata la Lazio in Europa League

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Il Treno della Neve: da Roma a Roccaraso in carrozze d'epoca

  • La porta dell'autobus Atac si apre in corsa: passeggeri cadono in strada, un ferito

  • Sciopero, oggi a Roma bus di periferia a rischio. Gli orari e le linee coinvolte

  • Tragedia a San Giovanni: precipita dal sesto piano, morta 17enne

Torna su
RomaToday è in caricamento