Tenta suicido arrampicandosi su ponte Spizzichino: salvato un uomo

I poliziotti, dopo lunghe trattative, sono riusciti a scavalcare le reti di sicurezza e ad afferrarlo

Ha tentato il suicido arrampicandosi su ponte Settimia Spizzichino. E' successo nella giornata di ieri quando gli agenti del Commissariato Colombo, diretto da Ada Nitoglia, hanno tratto in salvo un 37enne che, dopo essersi tagliato le vene e assunto una massiccia dose di barbiturici, si è arrampicato sul ponte di Garbatella minacciando di  gettarsi nel vuoto.

I poliziotti, dopo lunghe trattative nelle quali tentavano di far desistere l'aspirante suicida, approfittando di un momento di distrazione dello stesso, riuscivano a scavalcare le reti di sicurezza e ad afferrare l'uomo, traendolo in salvo. Nel contempo i poliziotti hanno estratto dalla bocca dello stesso dei frammenti di metallo e vetro che l'uomo precedentemente aveva ingerito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Minacce di morte e insulti su Facebook a Ilaria Cucchi: "Ho paura per me e la mia famiglia"

  • Tor Bella Monaca

    Ambulatori da strada: il VI Municipio chiude Medicina Solidale, centro supportato anche da Papa Francesco

  • Cronaca

    Travolto da un armadio: morto un bambino di 6 anni

  • Settecamini

    Dentro Villa Drina, il centro d’accoglienza pronto ad ospitare 25 migranti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: ecco quando spostare le lancette indietro di un'ora

  • Corteo da piazza della Repubblica a San Giovanni: sabato 20 ottobre strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e auto, morto 51enne

  • Tor Bella Monaca, paura in strada. L'allarme dei residenti alla polizia: "Correte si stanno sparando"

  • Portuense: i passanti si accorgono della rapina in banca e il colpo fallisce. Caccia alla banda del buco

  • "Italia a 5 Stelle" al Circo Massimo il 20 e 21 ottobre: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento