Minaccia di lanciarsi sui binari dal cavalcavia, salvata

L’intervento di carabinieri e 118 in via Siria, all’Appio Latino

I carabinieri intervenuti in via Siria

Tentato suicidio all’Appio Latino. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì quando una donna ha minacciato di lanciarsi sui binari ferroviari dal cavalcavia in via Siria. Poi l’intervento dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante che l’hanno convinta a desistere dal compiere l’insano gesto.

Intervenuti a seguito di una richiesta giunta al 112, i Carabinieri hanno trovato la donna, 47enne romena, senza fissa dimora, in evidente stato di alterazione psichica che manifestava chiaramente di volersi lanciare sulla sottostante linea ferroviaria.

Dopo aver iniziato con lei un colloquio durato circa un’ora, i Carabinieri sono riusciti a tranquillizzarla e farla desistere. Appena dopo, la 47enne è stata affidata alle cure del personale del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: a Roma e provincia 7 nuovi contagi. Positiva al Covid19 famiglia proveniente dagli Usa

Torna su
RomaToday è in caricamento