Deluso in amore tenta suicidio dal Ponte di Ariccia: salvato da due agenti

I poliziotti liberi dal servizio hanno scavalcato il parapetto per poi convicerlo a desistere dai propri intenti suicidi

Il Ponte di Ariccia

Una serie di suicidi e tentativi di suicidi che si succedono da anni con una frequenza disarmante. Luogo deputato all'estremo gesto il Ponte dell'Ariccia dove la scorsa sera un altro giovane aveva deciso di farla finita gettandosi nel vuoto per motivi sentimentali. A salvarlo due agenti di polizia liberi dal servizio, uno in servizio al commissariato Fiumicino e l'altro a quello di Romanina, che si erano dati appuntamento nel Comune dei Castelli Romani per trascorrere una serata insieme. 

TENTATO SUICIDIO - Attratti dalle grida di un passante si sono precipitati verso il ponte indicato da quest’ultimo, dove hanno notato quel giovane in piedi sul cornicione esterno con chiari intenti suicidi. E’ stato immediato l’intervento dei due poliziotti. Uno di loro ha scavalcato il parapetto cercando di avvicinarsi per poter parlare con il giovane mentre l’altro gli si è avvicinato dal lato opposto. 

SALVATO - Anche a rischio della propria vita i due agenti della Polizia di Stato sono riusciti ad afferrare il ragazzo che in un primo momento ha cercato di strattonarli. Dopo alcuni minuti, i due agenti sono riusciti a convincerlo a ripercorrere insieme il cornicione per poi risalire il muro di cinta. Intervenuti sul posto i sanitari del 118 che hanno accompagnato il giovane in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento