Chiama il 112 e annuncia: "Mi sparo in testa con la pistola"

L'uomo si era chiuso in auto a Genzano di Roma ed era pronto a compiere l'estremo gesto.A salvarlo i Carabinieri

Ha chiamato il 112 annunciando il suo suicidio: "La faccio finita, mi sparo in testa con la pistola". La telefonata choc al NUE è arrivata intorno alle 17:00 di mercoledì 5 giugno da Genzano di Roma, Comune dei Castelli Romani, da parte di un uomo italiano di 50 anni. 

Annunciate le sue intenzioni i Carabinieri della stazione di Genzano hanno quindi preso tempo, impegnando l'aspirante suicida al telefono. "Ho problemi economici, non ce la faccio più a vivere così", le parole del 50enne che nel frattempo aveva caricato la pistola, una Beretta calibro 7,65 di proprietà del padre morto. 

Riusciti a convincerlo a desistere al telefono dai propri intenti suicidi, nel frattempo sulla strada dove l'uomo si era chiuso in auto con il colpo in canna, è arrivata una pattuglia dei militari dell'Arma. Posata la pistola sul sedile, le forze dell'ordine lo hanno quindi messo in salvo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sequestrata la pistola l'uomo è stato affidato alle cure dell'ambulanza del 118 che lo ha quindi portato all'ospedale di Ariccia sotto choc ma illeso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Sciopero a Roma: venerdì 29 maggio metro, bus e tram a rischio. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento