Stazione Manzoni, minaccia suicidio nella Metro A: i passeggeri scendono sui binari e la salvano

La giovane è stata affidata alle cure del personale sanitario e trasportata all'ospedale San Giovanni

Si è fermata sui binari in attesa del treno della Metro A: voleva farla finita. A salvarla dall'estremo gesto i passeggeri della metropolitana di Roma e poi gli agenti del I Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale. Un tentato suicidio sventato grazie alla collaborazione di cittadini e forze dell'ordine.

I fatti intorno alle 15 del pomeriggio del 15 gennaio. La donna, una 27enne, braccia larga ha atteso il treno. Immediati i soccorsi dei presenti: mentre qualcuno è sceso sui binari per tirarla su, altri hanno chiamato gli addetti Atac e il Numero Unico per le Emergenze. 

Sul posto si sono quindi recati gli agenti del I Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale, in servizio in viale Manzoni per consueti servizi di viabilità nella zona. La giovane salvata è stata affidata alle cure del personale sanitario e trasportata all'ospedale San Giovanni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

Torna su
RomaToday è in caricamento