Minaccia di gettarsi dal balcone del secondo piano dell'ex centro commerciale

L'uomo è stato tratto in salvo dagli agenti di polizia, dopo che i vigili del fuoco di Civitavecchia avevano già predisposto un cuscino gonfiabile in strada

I soccorritori in via Sofia De Filippo

Oltre un'ora di apprensione prima di riuscire a convincerlo di non gettarsi nel vuoto. Il tentativo di suicidio si è verificato nella tarda mattinata di domenica in via Sofia de Filippi Mariani, a Civitavecchia. Qui un cittadino straniero è uscito nella parte esterna di un balcone posto al secondo piano dello stabile che ospitava l'ex centro commerciale "I Mulini" ed ha minacciato il suicidio. <