Tenta il suicidio ingerendo del diserbante, salvato dai carabinieri

Il 62enne è stato trovato privo di sensi sul divano della propria abitazione e trasportato con l'elisoccorso al Policlinico Gemelli

Ha tentato il suicidio ingerendo del diserbante. A salvargli la vita i carabinieri della Stazione di Ponzano Romano. L’allarme è stato dato da un vicino di casa, presso il quale l’uomo, un 62enne, doveva svolgere in mattinata dei lavori di giardinaggio.

Allarme del vicino

Il vicino, preoccupato perché il 62enne non rispondeva al cellulare, ha contattato la locale Stazione Carabinieri, dove il militare di servizio alla caserma, intuendo il pericolo, si è precipitato presso l’abitazione segnalata, distante poche centinaia di metri dalla caserma . 

Tentato suicidio a Ponzano Romano 

Qui, il Carabiniere, dopo aver bussato più volte e non avendo alcuna risposta, ha deciso di abbattere con una spallata la porta di ingresso dell’abitazione, trovando l’uomo disteso sul divano, privo di sensi, con accanto una bottiglia aperta di erbicida. Il militare ha tentato immediatamente di svegliarlo e rianimarlo. Contattato il personale del 118 per i primi soccorsi, sul posto sono quindi arrivati altri due militari dell'Arma.

Codice rosso al Policlinico Gemelli

L’uomo è stato quindin trasportato in codice rosso con elisoccorso al Policlinico Gemelli di Roma, dove gli è stataa diagnosticata una intossicazione da sostanze chimiche. Il 62enne ed è tuttora in osservazione al nosocomio universitario di via della Pineta Sacchetti ma non in pericolo di vita.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento