Cassia: sale sul cavalcavia e tenta il suicidio

Sono stati i carabinieri a far desistere e poi salvare l'uomo di 59 anni

Lo hanno salvato i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Roma Cassia impedendogli di suicidarsi. L’uomo, un 59enne italiano che sta affrontando un periodo difficile a causa di problemi personali, si trovava in un forte stato di ebbrezza quando ha tentato di gettarsi da un cavalcavia sulla via Cassia.  

Avvistato da alcuni passanti che hanno immediatamente allertato il 112, i Carabinieri si sono trovati di fronte ad un uomo in stato di forte agitazione, pronto a lanciarsi dal ponte su cui era sospeso. 

Solo il provvidenziale intervento dei militari ha scongiurato il peggio, l’uomo è stato immediatamente bloccato e strappato dalla rete metallica a cui si era aggrappato, portandolo in salvo. L’uomo, dopo essere stato soccorso, è stato trasportato dall’ambulanza presso il più vicino ospedale per le cure del caso. 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • "Ma ce stai a riprende cor cellulare?": lite fuori dal Fiesta e scoppia la rissa, un accoltellato

Torna su
RomaToday è in caricamento