Piazza Indipendenza, tenta di impiccarsi a un cancello tra i passanti: salvato 38enne

E' successo intorno alle 15:40. I passanti hanno gridato attirando l'attenzione degli agenti di polizia che hanno staccato l'uomo dalla cancellata. Il 38enne è stato poi portato al Policlinico Umberto I

Sarebbe potuto finire in tradegia questo pomeriggio a Roma, in piazza Indipendenza. Un uomo di 38 anni, di origine indiana, aveva deciso di farla finita davanti ai passanti. Sono le 15:40 quando il disperato, di fronte la cancellata della banca Intesa San Paolo, tenta l'estremo gesto. 

Con una corda di fortuna, infatti, il 38enne voleva impiccarsi. Davanti a tutti. A salvare l'uomo i passanti che, gridando, hanno attirato l'attenzione degli agenti di Polizia del reparto Prevenzione Crimine che così sono immediatamente intervenuti salvando la vita all'aspirante suicida. 

Immediatamente soccorso dai poliziotti, l'uomo, cosciente, è stato poi assistito dal personale medico del 118, che lo ha trasportato al policlinico Umberto I. Da chiarire la cause del gesto del 38enne.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento