Tenta di uccidere il marito durante il sonno: la vittima è fuori pericolo di vita

La donna è stata bloccata e portata al carcere di Rebibbia. Il marito, dopo le cure mediche, resta in osservazione all'ospedale Sandro Pertini

E' stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio la donna di 69 anni che, nella mattinata di martedì 18 dicembre in un appartamento al primo piano di una palazzina in zona Portonaccio, ha tentato di uccidere il marito di 82 anni. I fatti sono avvenuti in via San Romano (qui la notizia). Arrivati sul posto gli agenti di polizia hanno trovato l'uomo in strada, con una ferita sanguinante alla testa. 

Secondo quanto emerso dai riscontri investigativi la donna, armata di una mannaia è entrata in camera da letto e si è scagliata contro il marito che stava dormendo colpendolo alla testa. Quindi l'aggressione si è spostata in cucina dove la moglie, con un coltello, ha colpito il compagno al collo, alle mani e alle braccia.

VIDEO | Le voci dal quartiere dopo l'aggressione 

Le urla dell'uomo hanno attirato l'attenzione di un vicino che ha subito dato l'allarme. Arrivati sul posto gli agenti delle Volanti hanno bloccato e tratto in arresto la 69enne, mentre l'uomo, una volta soccorso è stato immediatamente trasportato in ospedale.

Le sue condizioni, gravi, sono migliorare nel corso della giornata. E' fuori pericolo di vita. La donna è stata portata al carcere di Rebibbia. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni le liti fra marito e moglie si protraevano da tempo.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento