"Questa è la mia zona", poi lo ferisce alla schiena con un paio di forbici. Paura alla Stazione Tibus

A finire in manette con l'accusa di tentato omicidio un senza fissa dimora di 51 anni. Sul posto i carabinieri

Immagine di reperttorio

Sono soliti arrangiarsi nella zona compresa fra l'Autostazione Tibus e la Stazione Tiburtina con piccoli lavoretti come pulire i vetri o spazzare i marciapiedi nella stazione dei bus. Poi chiedono in cambio degli spiccioli per il 'servizio'. Nella serata di domenica però i due senza fissa dimora sono arrivati allo scontro per la zona di competenza, dando vita ad una furiosa lite culminata poi in un tentato omicidio. A finire in manette un uomo italiano di 51 anni, ad avere la peggio un secondo clochard italiano di 42 anni, poi costretto alle cure dell'ospedale dopo essere stato ferito alla schiena con un paio di forbici. 

Lita fra senza fissa dimora alla Stazione Tibus

Le violenze hanno preso corpo intorno alle 22:00 del 24 giugno nell'area antistante all'Autostazione Tibus, in largo Guido Mazzoni dove il 42enne si trovava per tirare su qualche spicciolo. L'aggressore, arrivato dopo, ha però ritenuto quella zona di sua competenza e, dopo aver detto alla vittima di lasciargli il posto,  lo ha aggredito. 

Ferito alla schiena con un paio di forbici 

Venuti alle mani l'uomo di 51 anni ha però impugnato un paio di forbici ed ha ferito alla schiena il rivale con due fendenti. Poi si è allontanato rapidamente lasciandolo ferito in una pozza di sangue. Allertate le forze dell'ordine sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri della Stazione di viale Libia e quelli della Compagnia Roma Parioli. Affidato il ferito alle cure dell'ambulanza i militari dell'Arma hanno cominciato da subito le ricerche dell'aggressore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tentato omicidio alla Stazione Tibus

Rintracciato poco distante dal luogo delle violenze, il 51enne è stato quindi arrestato con l'accusa di "tentato omicidio". Il ferito si trova invece in ospedale con una prognosi di 15 giorni per una ferita punta taglio all'emitorace sinistro, da quanto si apprende non sarebbe in pericolo di vita.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento