Primavalle: tenta suicidio e si taglia la gola, 50enne salvato e portato in ospedale

Due poliziotti intervenuti non hanno esitato, aiutandosi con un asciugamano, a tamponare la ferita

Ha tentato il suicidio tagliandosi la gola con un coltello. Attimi di tensione a Primavalle dove la Volante della Polizia di Stato è arrivata ha trovato un uomo che si era ferito per "farla finita". A quel punto i poliziotti si sono dovuti impegnare al massimo per far sì che quegli istanti che separavano dall'arrivo dell'ambulanza non fossero fatali per il malcapitato.

È successo ieri pomeriggio a Primavalle. La segnalazione del 112NUE è stata raccolta da una Volante e dall’autoradio del commissariato Aurelio. Gli agenti si sono resi conto che l'aspirante suicida aveva appena tentato di recidersi la gola ed aveva già perso tantissimo sangue.

I due poliziotti non hanno esitato, aiutandosi con un asciugamano, a tamponare la ferita riuscendo a tenere in vita il cinquantenne fino all'arrivo dell’ambulanza. L'uomo è tuttora ricoverato ma non in pericolo di vita.    

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento