Esquilino: tenta di rapinare poliziotto e lo aggredisce

Lo straniero aveva tentato di rubare il telefono all'agente in borghese

In borghese per un servizio antiborseggio, i poliziotti del commissariato Viminale hanno arrestato un magrebino di 32 anni per rapina aggravata nella zona dell'Esquilino. Lo straniero, poco prima aveva tentato di rubare il telefono cellulare proprio ad uno degli agenti e quando il poliziotto aveva cercato di  fermarlo aveva opposto resistenza colpendolo.

Un altro episodio di furto è accaduto a Castel Romano. A seguito di segnalazione giunta al Numero Unico per le Emergenze i poliziotti del commissariato Spinaceto si sono recati in via del Ponte di Piscina Cupa per il furto di un'autovettura. Sul posto sono riusciti a bloccare 2 nomadi di 18 e 33 anni ancora all’interno del veicolo rubato. Accompagnati negli uffici di Polizia i due sono stati sottoposti a Fermo di Polizia Giudiziaria per furto aggravato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi e Montanari spiegano l'emergenza rifiuti, tra libri dei sogni e proteste in aula

  • Attualità

    A Roma aumentano disuguaglianze e povertà: 100mila famiglie senza lavoro

  • Cronaca

    Clochard trovato morto in un parco: a Roma è il decimo morto della stagione fredda

  • Cronaca

    Primo sgombero del 2019: la polizia svuota le occupazioni della "ex Penicillina 2". In strada decine di persone

I più letti della settimana

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • Magliana: spari davanti un asilo nido, un uomo colpito alla testa. Ferita anche la compagna

  • Emirates cerca personale: il 23 gennaio l'open day a Roma. Ecco i benefit per gli assunti

Torna su
RomaToday è in caricamento