Casal Bruciato: lo accusa di essere l'amante della moglie e tenta di accoltellarlo

Gli agenti, durante il servizio di pattugliamento della zona, hanno avvertito delle grida provenienti da un'officina e sono intervenuti

Ha tentato di accoltellare un uomo di 40 anni, accusandolo di essere l'amante della moglie. Un cittadino di nazionalità albanese di 45 anni è stato così bloccato da una pattuglia del IV Gruppo Tiburtino della Polizia Locale in zona Casal Bruciato.

Gli agenti, durante il servizio di pattugliamento della zona, hanno avvertito delle grida provenienti da un'officina e sono riusciti a bloccare l'aggressore pochi istanti prima che riuscisse a colpire il titolare.

Nei suoi confronti sono emersi  diversi precedenti penali per spaccio, furto e truffa. Al termine degli accertamenti è stato denunciato per minaccia aggravata e lesioni. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Torna su
RomaToday è in caricamento