Casal Bruciato: lo accusa di essere l'amante della moglie e tenta di accoltellarlo

Gli agenti, durante il servizio di pattugliamento della zona, hanno avvertito delle grida provenienti da un'officina e sono intervenuti

Ha tentato di accoltellare un uomo di 40 anni, accusandolo di essere l'amante della moglie. Un cittadino di nazionalità albanese di 45 anni è stato così bloccato da una pattuglia del IV Gruppo Tiburtino della Polizia Locale in zona Casal Bruciato.

Gli agenti, durante il servizio di pattugliamento della zona, hanno avvertito delle grida provenienti da un'officina e sono riusciti a bloccare l'aggressore pochi istanti prima che riuscisse a colpire il titolare.

Nei suoi confronti sono emersi  diversi precedenti penali per spaccio, furto e truffa. Al termine degli accertamenti è stato denunciato per minaccia aggravata e lesioni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento