Pescano telline e le vendono abusivamente su Facebook: multati

A carico dei responsabili sono stati elevati verbali amministrativi per diverse migliaia di euro

Vendevano illegalmente telline pescate ad Ostia su Facebook. Nella giornata di ieri, nell'ambito dei quotidiani controlli svolti sul territorio, anche attraverso monitoraggi realizzati sul web, sono stati individuati due venditori abusivi che su Facebook promuovevano la vendita di telline nella Capitale.

L'attività, coordinata dalla Capitaneria di Porto, è stata svolta congiuntamente al personale della Squadra Nautica di Fiumicino della Questura di Roma e ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di telline derivanti dalla pesca non professionale. A carico dei responsabili sono stati elevati verbali amministrativi per diverse migliaia di euro.

Il prodotto ittico, ancora vivo e sequestrato ad Acilia e Infernetto, è stato immediatamente rigettato in mare. Gli esemplari di questa specie, infatti, possono essere introdotti sul mercato solo con l'etichettatura sanitaria prevista dalle norme in vigore, dopo essere transitati dai centri di depurazione e/o spedizione.

Guardia costiera (1)-4

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Sciopero: domani 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi. Tutte le informazioni

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Pistola contro la vittima per rapinarla del Rolex, poi cade in scooter durante la fuga

Torna su
RomaToday è in caricamento