Aggressioni sui bus in periferia, arrivano le forze dell'ordine

Polizia, carabinieri e vigili urbani controlleranno le linee a rischio alle Torri, San Basilio, Magliana e Primavalle

Un bus della linea 556 danneggiato a sassate

Sono considerate corse ad alto rischio. Uno status tristemente guadagnato nel corso degli anni con numerosi aggressioni e rapine a danno soprattutto degli autisti che guidano i mezzi pubblici che servono le zone periferiche della Capitale. Per contrastare questo fenomeno si è riunito la mattina del 7 marzo in Questura il tavolo permanente per la sicurezza dei trasporti al quale hanno partecipato oltre che i rappresentanti della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia locale di Roma Capitale anche i responsabili dell’Atac.

SICUREZZA SUI MEZZI PUBBLICI - L’iniziativa, scaturita da intese raggiunte in Prefettura, s’inquadra nell’ambito delle misure messe in campo per garantire la  sicurezza di chi utilizza i mezzi pubblici , sia bus che metropolitana, senza trascurare le stazioni, nonché degli stessi operatori di settore.

ZONE A RISCHIO - Con ordinanza di servizio del Questore D’Angelo, è stato istituito un servizio di vigilanza nell’ambito del piano coordinato di controllo del territorio che vedrà impiegate pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri , della polizia locale di Roma capitale dedicate in via esclusiva alla prevenzione nelle zone periferiche più problematiche dei quartieri del VI Municipio delle Torri, San Basilio, Magliana e Primavalle.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Esce per stendere i panni e il terrazzo crolla su un garage: ferito 57enne

    • Politica

      Trattenute "ingiuste" e vigili assolti per il Capodanno: "Comune dovrà pagare 3 milioni di euro"

    • Politica

      Ex Gil di Trastevere a luglio torna alla città: sarà uno spazio dedicato alla creatività

    • Cronaca

      Ucciso sul Raccordo, Budroni condannato da morto: la Corte annulla la sentenza

    I più letti della settimana

    • Incidente a Villa Torlonia: scontro tra un'auto e due moto, morto 18enne

    • Corso Trieste: albero crolla su auto parcheggiate

    • Monte Mario: picchia violentemente la figlia di 4 anni, bambina grave in ospedale

    • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

    • Maxi tamponamento sulla Flaminia: è morto uno dei feriti. Indagato l'ex calciatore Fiore

    • Portonaccio: cambia la viabilità ma nessuno ha avvisato i residenti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento