Ostia Lido: 8 tartarughe marine tornano in mare aperto

Trovate ferite dalla Guardia Costiera, sono state curate in un centro di recupero in Campania e dopo diversi mesi sono state rilasciate in mare aperto

Questa mattina in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, 8 tartarughe marine sono state rilasciate in mare, presso l’Area Protetta delle Secche di Tor Paterno. Gli animali della specie Caretta caretta, erano stati recuperati feriti dagli uomini della Guardia Costiera in diverse località di mare del Lazio.

STORIE TRISTI - Le tartarughe, dopo essere state recuperate in cattive condizioni dalla Guardia Costiera, sono state ospitate presso il Turtle Point di Bagnoli, centro di convalescenza e riabilitazione degli esemplari curati presso l’Acquario di Napoli. Tutti e otto gli esemplari hanno vissuto momenti molto difficili: Giannina ad esempio, è stata soccorsa sulla spiaggia di Ostia a gennaio 2013 con un principio di assideramento e un’occlusione intestinale dovuta all'ingerimento di buste di plastica e cotton-fioc; Righeira invece, era rimasta impigliata in una rete da posta a Terracina e rischiava di annegare; Roverella è rimasta agganciata a un amo di palangaro a Gaeta e la più sfortunata Irene, che a Ponza per liberarsi da una rete si è autoamputata una pinna ma che dopo le cure è di nuovo in mare.

LIETO FINE - Le disavventure di queste tartarughe per molti potranno non significare nulla, eppure le loro vicende offrono validi spunti per riflettere sull’eccessivo impatto che le attività umane hanno sul mare: dalle eliche dei natanti alle reti da pesca non autorizzate, dalle catture intenzionali alle buste di plastica scambiate dalle tartarughe per meduse, uno dei loro cibi preferiti. Oggi dopo lunghi mesi di ospedalizzazione, questi rettili sono finalmente potuti ritornare nel loro habitat e ai loro lunghi viaggi in giro per il Mediterraneo,
Alla manifestazione, svoltasi al Porto Turistico di Ostia Lido, hanno partecipato inoltre i bambini dell’I. C. “G.Parini” di Ostia ai quali i biologi del Turtle Point hanno illustrato gli aspetti della vita naturale delle tartarughe, le loro disavventure, come vengono soccorse e curate.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casamonica: Debora la 'gagè' ribelle della famiglia svela le logiche del clan

  • Politica

    Autodemolitori, nuovo scontro tra Comune e Regione: autorizzazioni interrotte senza aree alternative

  • Cronaca

    Ferita con due coltellate dal fidanzato: grave una donna. A dare l'allarme i vicini

  • Cronaca

    "Hanno sparato a mia figlia": bambina di un anno ferita alla schiena

I più letti della settimana

  • Casamonica l'erba cattiva di Roma: estorsioni e spaccio 31 arresti. Tra le vittime anche Marco Baldini

  • Sciopero treni: 21 e 22 luglio Trenitalia e Italo a rischio

  • Strade chiuse e bus deviati a Roma sabato 14 e domenica 15 luglio

  • Mafia a Roma: la Dia disegna la mappa dei clan, ecco chi comanda nella Capitale

  • Nuova tangenziale e galleria Giovanni XXIII, partono i lavori: tunnel chiusi fino al 5 agosto

  • Incidente in A1: morti un bambino di 6 mesi e i due genitori

Torna su
RomaToday è in caricamento