Pronta la nuova Tangenziale est: il 21 aprile l'inaugurazione

La Nuova Circonvallazione Interna (NCI) porterà da Batteria Nomentana allo svincolo dell'A24. Svincoli a Portonaccio, Tiburtina, Monti Tiburtini, largo Camesena, ponte Lanciani e via dei Monti di Pietralata. Prossima tappa l'abbatimento della sopraelevata

Due chilometri di galleria che porteranno il traffico dallo svincolo dell’autostrada Roma-L’Aquila alla Batteria Nomentana. E' il nuovo tratto della Tangenziale est che i romani riceveranno in regalo in occasione del prossimo Natale di Roma, il 21 aprile prossimo, dopo tre anni di lavori ed altrettanti di disagi. Una nuova inaugurazione quindi per lo snodo della nuova Tiburtina e una nuova "sfilata" per l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti e per il Sindaco Alemanno. L'opera infatti fa parte del piano generale relativo alla costruzione della nuova stazione Tiburtina.

LA STRADA - Il nuovo percorso, tra il tronchetto dell’autostrada A24 e la Batteria Nomentana, passa sotto la nuova stazione Tiburtina. Da Batteria Nomentana la strada procede in galleria sotto i binari, fino ad arrivare in via dei Monti Tiburtini. Da qui prosegue fino Pietralata a largo Camesena, per poi superare con un ponte il fascio dei binari e collegarsi all’attuale sede della circonvallazione Tiburtina, nei pressi dello svincolo dell’A24.

LA GALLERIA - La galleria, lunga come detto 2100 metri, è dotata di 56 telecamere di sorveglianza direttamente collegate con la sala operativa della polizia municipale, nove uscite di sicurezza, sensori per rilevare eventuali incendi e i livelli di inquinamento. Oltre a sofisticati impianti di areazione e antincendio.

GLI SVINCOLI - Saranno immediatamente disponibili gli svincoli di Portonaccio, Tiburtina e Monti Tiburtini. Seguiranno, in fasi successive, quelli di largo Camesena, di ponte Lanciani e di via dei Monti di Pietralata, in corrispondenza con lo SDO.

nci1-2LA SOPRAELEVATA - Il passaggio successivo sarà quello dell'abbattimento del tratto di sopraelevata in corrispondenza della stazione Tiburtina per la quale l'assessore ai lavori pubblici Fabrizio Ghera ha assicurato essere già pronti 10 milioni di euro. In contemporanea allo smantellamento della sopraelevata si lavorerà per portare a termine il parcheggio nei pressi di Largo Camesena, opera questa destinata a riqualificare il lato est dello scalo.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • Grande attesa per l'apertura della tangenziale, ma sinceramente non capisco l'interesse ad abbattere la sopraelevata, costruita negli anni '70, quando c'erano poche autovetture rispetto ad oggi !

  • Si altri parcheggi a pagamento doppio, strisce blu e parcheggiatori abusivi come è ora alla stazione tiburtina, tanto nessuno fa nulla!!!!

    • E dai Frank, quello che dici è vero ma è un altro problema, quest'opera è giusta, speriamo più che altro che completino tutte le opere di contorno, sopratutto che smantellino TUTTE le orribili sopraelevate.

      • Massimo IO abito in zona e per questi mesi ho sofferto il disagio dei lavori. Per carità NON sto assolutamente contestando nulla, però ritengo inutile fare opere che poi i cittadini non possono godere in tranquillità. La nuova stazione tiburtina continua a essere bivacco per sbandati, ubriaconi e delinquenti. IO mi limito a scrivere ciò che vedo quando ci passo per prendere la metro o i bus, se fosse pulita e sicura affermerei questo.

  • Avatar anonimo di Alessandro
    Alessandro

    Mi auguro possa servire a qualcosa...

  • Avatar anonimo di cojons
    cojons

    in effetti lo ha iniziato veltroni e rutelli sti magnoni deficiente aggiornati!!!

    • cojons ma hai letto quello che ho scritto?! Vivi tranquillo e cosa più importante informati correttamente e pensa!

      • Avatar anonimo di Luca
        Luca

        E poi infame magnone come alemagno non c'è stato mai nessuno a Roma. Bisogna avere la testa vuota come una zucca per fare certe affermazioni...

        • Avatar anonimo di alex
          alex

          Sempre mejo Alemanno che quella XXXYXYa di rutelli (ancora sta a magna con il partito la margherita) che si è fatto asfaltare la cristoforo colombo fino sotto casa sua, e devi ringraziare sua moje e la de filippi società (STA) per i parcheggi a pagamento.... P.S:me sa che la zucca vuota e la tua!

          • Ancora con sta storia della STA, ma che palle, continuate a fare la guerra tra poveri e quelli ci mangiano rossi o neri (si fa per dire) che siano. Ci sono cose smentite e cose dimostrate e dimostabilissime, vero è che Alemanno di suo non ha fatto una emerita ceppa, se non portarsi uno zingaro a fare l'assessore alla faccia di tutti i fessi che lo hanno votato. Aprite gli occhi prosciuttoni!

  • A leggere l'articolo sembra un opera del Sindaco Alemanno, ma in realtà il buon Ale non c'entra proprio niente l'ha solo ereditata come tutte le altre cose che sta inaugurando! Redazione per cortesia più attenzione e correttezza in quello che si scrive.

Notizie di oggi

  • Politica

    Pugno duro di Raggi sui demolitori, la nota al Governo: "Norma regionale è incostituzionale"

  • Politica

    Regolamento per il verde, arriva il sì della Giunta. Raggi: "Risultato storico"

  • Cronaca

    Clochard ucciso a corso Italia, investitrice a piede libero. Il giallo del parabrezza sostituito

  • Politica

    Stipendio d'oro (e doppio) per il Capo di Gabinetto: Castiglione guadagnerà 218mila euro l'anno 

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

Torna su
RomaToday è in caricamento