Pronta la nuova Tangenziale est: il 21 aprile l'inaugurazione

La Nuova Circonvallazione Interna (NCI) porterà da Batteria Nomentana allo svincolo dell'A24. Svincoli a Portonaccio, Tiburtina, Monti Tiburtini, largo Camesena, ponte Lanciani e via dei Monti di Pietralata. Prossima tappa l'abbatimento della sopraelevata

Due chilometri di galleria che porteranno il traffico dallo svincolo dell’autostrada Roma-L’Aquila alla Batteria Nomentana. E' il nuovo tratto della Tangenziale est che i romani riceveranno in regalo in occasione del prossimo Natale di Roma, il 21 aprile prossimo, dopo tre anni di lavori ed altrettanti di disagi. Una nuova inaugurazione quindi per lo snodo della nuova Tiburtina e una nuova "sfilata" per l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti e per il Sindaco Alemanno. L'opera infatti fa parte del piano generale relativo alla costruzione della nuova stazione Tiburtina.

LA STRADA - Il nuovo percorso, tra il tronchetto dell’autostrada A24 e la Batteria Nomentana, passa sotto la nuova stazione Tiburtina. Da Batteria Nomentana la strada procede in galleria sotto i binari, fino ad arrivare in via dei Monti Tiburtini. Da qui prosegue fino Pietralata a largo Camesena, per poi superare con un ponte il fascio dei binari e collegarsi all’attuale sede della circonvallazione Tiburtina, nei pressi dello svincolo dell’A24.

LA GALLERIA - La galleria, lunga come detto 2100 metri, è dotata di 56 telecamere di sorveglianza direttamente collegate con la sala operativa della polizia municipale, nove uscite di sicurezza, sensori per rilevare eventuali incendi e i livelli di inquinamento. Oltre a sofisticati impianti di areazione e antincendio.

GLI SVINCOLI - Saranno immediatamente disponibili gli svincoli di Portonaccio, Tiburtina e Monti Tiburtini. Seguiranno, in fasi successive, quelli di largo Camesena, di ponte Lanciani e di via dei Monti di Pietralata, in corrispondenza con lo SDO.

nci1-2LA SOPRAELEVATA - Il passaggio successivo sarà quello dell'abbattimento del tratto di sopraelevata in corrispondenza della stazione Tiburtina per la quale l'assessore ai lavori pubblici Fabrizio Ghera ha assicurato essere già pronti 10 milioni di euro. In contemporanea allo smantellamento della sopraelevata si lavorerà per portare a termine il parcheggio nei pressi di Largo Camesena, opera questa destinata a riqualificare il lato est dello scalo.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento