Un gruppo di suore sulle montagne russe di Rainbow Magicland

Un grande stupore tra gli ospiti del Parco Rainbow Magicland di Valmontone: oltre alle attrazioni, ha suscitato curiosità un divertito gruppo di suore sulle montagne russe

Un nutrito gruppo di suore, dopo aver celebrato la Pasqua, non ha scelto il canto "per avvicinarsi a Dio" ma MagicLand, il Parco divertimenti di Valmontone situato a venti minuti dalla Capitale.

Il gruppo di sorelle scatenate tra montagne russe e torri di caduta hanno suscitato lo stupore e la curiosità degli ospiti del Parco, tanto da far rivivere le scene del famoso film. La magia di Rainbow Magicland e le 36 attrazioni di cui è dotato il Parco sono risultati accattivanti anche per le suore: tutte insieme hanno provato l'isola Volante (una piattaforma sollevata da un imponente braccio fino a 40 metri di altezza che offre al pubblico un panorama a dir poco mozzafiato) e le montagne russe, un gioiello di tecnologia, tra le ultime in Europa.  Sono rimaste incantate anche dalle avvincenti attrazioni acquatiche: Yucatan e Le Rapide. Un antico tempio Maya con ripide cascate da percorre a bordo di speciali imbarcazioni la prima, un suggestivo rafting in un fiume impetuoso la seconda.

D'ora in poi gli amministratori del Parco potranno affermare con certezza che Rainbow Magicland offre magia e divertimento a bambini, giovani, famiglie e "ordinate": "da qualche parte sopra l'arcobaleno volano uccelli blù e i sogni che hai fatto diventano realtà".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento