homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Suicidio a Muratella: 61enne trovato impiccato nel giardino di casa

L'uomo ha lasciato un biglietto d'addio indicando l'impossibilità di risolvere dei problemi economici. La scoperta in un appartamento del Municipio Arvalia

Immagine di repertorio

Un biglietto scritto in romeno nel quale ha lasciato le sue ultime parole. Poi ha preso una corda, l'ha stretta ad un albero del giardino della propria abitazione e ha messo in atto con freddezza l'estremo gesto, impiccandosi. La scoperta del corpo privo di vita di un cittadino romeno di 61 anni questa mattina poco dopo le 7:00 in zona Muratella-Trullo, quando vicini di casa e parenti dell'uomo hanno chiamato i soccorritori, dopo non aver avuto risposte dall'uomo. 

IMPICCATO NEL GIARDINO - Residente nella zona dell'XI Municipio Arvalia, sul posto sono arrivati gli agenti di polizia del commissariato San Paolo che una volta entrati nell'abitazione non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo, trovato impiccato come detto nel giardino di casa. 

BIGLIETTO D'ADDIO - Effettuato un sopralluogo dell'abitazione, gli investigatori hanno trovato la casa in ordine. Nella stessa un biglietto d'addio, scritto in romeno, nel quale l'uomo indicava la volontà di suicidarsi causa "problemi economici". Divorziato e senza figli, il corpo del 61enne è stato messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Sul posto anche gli agenti della polizia scientifica. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ci preoccupiamo di tanti profughi (di cui in realtà neanche il 30% ha reale diritto di accoglienza) dimenticandoci di MILIONI di italiani in difficoltà con famiglie, lavoro e equitalia!!!

  • un altro separato in difficoltà!!! che ora abbia la pace e la tranquillità che non ha avuto !!!!!!

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, su Muraro è bufera: "Raggi riferisca in Aula sull'assessore ex consulente"

  • Cronaca

    Omicidio Settecamini, trans uccisa e gettata in un campo: è caccia al killer

  • Cronaca

    Ucciso da un poliziotto su Raccordo: "Cinque anni passati senza giustizia"

  • Cronaca

    Barolo e Moscato taroccati: sotto sequestro 400 bottiglie di vino

I più letti della settimana

  • Porta Maggiore, scontro tra tram e treno della Termini Centocelle: 5 contusi

  • Ostia: è morto Alessandro, il ragazzo picchiato e lasciato sanguinante in strada

  • Incidente sulla Salaria: scontro auto-camper, un morto. Gravi due bambini

  • La sposa nella Pontina in fiamme: Greta e il suo abito bianco impazzano sul web

  • Orrore in una chiesa in Francia, Isis minaccia: "Ora tocca a Roma"

  • Caos sul Raccordo, serie di incidenti e auto ribaltata: traffico in tilt. Il video

Torna su
RomaToday è in caricamento