Spinaceto: "Bendata, chiusa in macchina e violentata da tre russi"

A denunciare i fatti è una giovane prostituta di 21 anni. Dopo la violenza ha fermato una volante in via degli Eroi di Cefalonia, raccontando quando accaduto

Ha fermato una volante e ha raccontato di essere stata violentata da tre ragazzi. Questi i dettagli della storia fornita ai poliziotti del commissariato di Spinaceto trovati in via degli Eroi di Cefalonia. Lei, prostituta 21enne romena, si trovava in strada intorno alle 3 di questa notte quando un giovane russo si è fermato con l'auto per contrattare una prestazione. 

Salita in macchina l'uomo l'avrebbe portata in un luogo appartato e l'avrebbe bendata con la scusa di un gioco erotico. Subito dopo, con la ragazza bendata e in macchina, gli altri due russi sarebbero usciti dal bagagliaio e tutti e tre avrebbero abusato sessualmente della 21enne. A quanto si apprende la ragazza non avrebbe subito lesioni fisiche ma per precauzione è stata portata al Sant'Eugenio dove è stata sottoposta ad ulteriori accertamenti per verificare la violenza sessuale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento