Giallo in hotel: studente universitario trovato morto nella camera d'albergo

Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Anzio. Disposta l'autopsia

Immagine di repertorio

Lo hanno trovato morto nella camera dell'hotel che aveva affittato tre giorni prima. Giallo ad Anzio dove i Carabinieri stanno svolgendo accertamenti per comprendere le cause che hanno determinato il decesso di uno studente universitario 26enne di Nettuno. La tragica scoperta nella mattinata di mercoledì 8 maggio. 

A scoprire il corpo privo di vita del ragazzo sono stati i vigili del fuoco, dopo che i dipendenti dell'albergo non erano riusciti ad entrare nella camera in quanto chiusa dall'interno. Aperta la porta dai pompieri la scoperta del corpo privo di vita del ragazzo. 

Allertate le forze dell'ordine sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia e del Nucleo Radiomobile di Anzio. Senza segni evidenti di violenza sul corpo, la salma del 26enne è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Disposta l'autopsia per chiarire le cause che hanno determinato la morte del giovane studente universitario. Indagini a 360 gradi da parte dei Militari dell'Arma che, in attesa del responso dell'esame autoptico, non escludono nessuna ipotesi investigativa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento