"Dateci le biciclette": il branco aggredisce e rapina tre stranieri. Nei guai 8 minorenni di Roma

Il gruppo di 8 giovanni era in vacanza a Riccione. Sul posto i Carabinieri che hanno fermato i violenti

Hanno accerchiato tre stranieri e, dopo averli aggrediti, li hanno rapinati delle loro biciclette. E' successo nella notte tra lunedì e martedì a Riccione, lungo viale Dante. Le tre vittime, di origini bengalesi, sono state affrontate da 8 giovani turisti, tutti minorenni provenienti da Roma.

Il branco, come riporta RiminiToday, intorno alle 2 ha intimato agli stranieri, regolarmente in Italia e residenti nella cittadina romagnola, di consegnare loro le bici sulle quali stavano viaggiando. Alla risposta negativa da parte di un bengalese 25enne i ragazzini si sono scatenati aggredendolo insieme agli amici con una serie di pugni al volto.

E' così scattato l'allarme e, in viale Dante, sono accorsi i carabinieri. Dopo aver soccorso il ferito, e raccolto le prime testimonianze, i militari dell'Arma sono partiti alla ricerca degli aggressori individuandoli poco lontano ancora in sella alle biciclette sottratte ai bengalesi. Gli otto minorenni sono stati quindi portati in caserma e, per due di loro entrambi 17enni, sono scattate le manette con l'accusa di rapina e lesioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento