Labaro, paura sul treno per Montebello: uomo appeso all'esterno del treno in corsa

Il passeggero è rimasto incastrato con una mano e un piede alla porta con il corpo nel vuoto all'esterno. Salvato dai presenti che hanno dato l'allarme

È rimasto appeso all’esterno del treno in partenza, con una mano e un piede incastrati nella porta del vagone. E così, appeso nel vuoto, ci è rimasto per circa un minuto. È quanto accaduto a un viaggiatore che oggi intorno a mezzogiorno ha tentato di salire alla stazione Labaro sul treno diretto a Montebello partito poco prima da piazzale Flaminio lungo la linea Roma-Viterbo.

GUARDA IL VIDEO 

Come racconta un lettore presente alla scena, Simone Baglivo (autore del video) “abbiamo provato a bloccare il treno con le maniglie d’emergenza ma due di queste si sono staccate”. Poi lo stop. E l’intervento del macchinista che con una chiave ha aperto la porta permettendo all’uomo di entrare. Il malcapitato, seppur sotto shock, non è rimasto ferito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento