Calci alla porta di casa dell'ex compagna, per perseguitarla era evaso dai domiciliari

Due gli stalker arrestati dalla polizia di Stato, uno in zona San Paolo e l'altro a Prati

Immagine di repertorio

Evaso dai domiciliari, si è presentato davanti alla porta di casa dell’ex compagna  in zona San Paolo. Poiché la donna non lo faceva entrare ha cominciato a colpire la porta con calci e pugni cercando di sfondarla a spallate. La vittima ha chiamato la polizia e poi per tentare di calmarlo ed evitare che danneggiasse la porta di ingresso lo ha fatto entrare.

Ma una volta nell’appartamento il 43enne ha cominciato a minacciare la sua vittima e non si è fermato neanche all’arrivo della polizia tentando di aggredirla, anzi si è scagliato anche contro gli agenti.

Il giovane identificato per un cittadino straniero, è stato accompagnato negli uffici del commissariato San Paolo, dove si accertava che l’uomo era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, e pertanto veniva arrestato per i reati di atti persecutori, evasione e resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

Il secondo arresto in zona Prati. Qui, un cittadino straniero di 29 anni, sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla sua ex compagna, l’ha raggiunta in piazza Mazzini mentre era in pausa pranzo, la donna terrorizzata ha chiamato la polizia.

Gli agenti del commissariato Prati intervenuti immediatamente hanno arrestato l’uomo per il reato di atti persecutori e inottemperanza al divieto di avvicinamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • non mettiamo etichette per l appartenenza a nazionalità degli Stolker .gli italiani non sono da meno, donne comprese anche in minuscola percentuale .le Stolker ci sono

  • Gentaccia. Rifiuti umani

Notizie di oggi

  • Politica

    Ama, finisce l'era Bagnacani: Raggi cambia per la quarta volta i vertici dell'azienda

  • Cronaca

    "Non sono un eroe": parla l'autista Atac che ha salvato la ragazza dal suicidio

  • Cronaca

    Bimba picchiata a Genzano: nuovi esami su condizione neurologica, la prognosi resta riservata

  • Politica

    Stazione Trastevere: in piazza Flavio Biondo vietate le auto. Gara entro fine anno

I più letti della settimana

  • Strade chiuse e bus deviati: il 14 febbraio attesi 5000 gilet arancioni. In serata la Lazio in Europa League

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Il Treno della Neve: da Roma a Roccaraso in carrozze d'epoca

  • Tragedia a San Giovanni: precipita dal sesto piano, morta 17enne

  • Bambina di 22 mesi in ospedale con traumi alla testa, è grave. Arrestato il compagno della madre

  • Bambina picchiata dal compagno della madre: morsi e ferite alla testa, resta in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento