Perseguita la sua ex, entra nel suo appartamento e conficca una spada nel divano

L'uomo, un 40enne romano, è stato denunciato in stato di libertà. A denunciarlo i genitori della donna, stanchi di vedere la propria figlia vessata

Ancora un episodio di stalking nella capitale. Un romano di 40 anni è stato arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori nei confronti della ex fidanzata. L'uomo, dopo la fine della storia con la donna, aveva iniziato a perseguitarla seguendola, inviandole messaggi minatori, avvicinando e minacciando i suoi amici e danneggiando la sua auto.

L'ultimo episodio risale ad alcuni giorni fa, quando la giovane rientrata nel proprio appartamento, lo ha trovato completamente a soqquadro con i muri imbrattati da scritte ingiuriose ed una spada giapponese conficcata nel divano.

All'uomo è stato anche notificato il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla sua ex convivente.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento