Ostia Antica: sotto casa della ex moglie con una mazza da baseball, stalker in manette

La donna già in passato denunciato per i reiterati atti persecutori

E' stato arrestato dai Carabinieri un uomo di Ostia Antica, colpevole di aver reso impossibile la vita alla sua ex moglie. A chiamare il Numero Unico per le Emergenze proprio la donna di 44 anni che già in passato aveve denunciato, per i reiterati atti persecutori, l'ex marito che si era nuovamente presentato alla sua porta.

I Carabinieri, dopo avere identificato l'uomo ed avergli intimato di allontanarsi, non credendo nelle rassicurazioni offerte da quest'ultimo, hanno deciso di rimanere nelle immediate vicinanze dell'abitazione della donna.

L'intuizione dei militari si è rivelata corretta: poco dopo, infatti, l'uomo si è nuovamente presentato nei pressi dell’abitazione dell'ex moglie, questa volta brandendo una mazza da baseball. Lo stalker è stato bloccato dai militari che lo hanno arrestato e portato nel carcere di Regina Coeli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento