Ostia Antica: sotto casa della ex moglie con una mazza da baseball, stalker in manette

La donna già in passato denunciato per i reiterati atti persecutori

E' stato arrestato dai Carabinieri un uomo di Ostia Antica, colpevole di aver reso impossibile la vita alla sua ex moglie. A chiamare il Numero Unico per le Emergenze proprio la donna di 44 anni che già in passato aveve denunciato, per i reiterati atti persecutori, l'ex marito che si era nuovamente presentato alla sua porta.

I Carabinieri, dopo avere identificato l'uomo ed avergli intimato di allontanarsi, non credendo nelle rassicurazioni offerte da quest'ultimo, hanno deciso di rimanere nelle immediate vicinanze dell'abitazione della donna.

L'intuizione dei militari si è rivelata corretta: poco dopo, infatti, l'uomo si è nuovamente presentato nei pressi dell’abitazione dell'ex moglie, questa volta brandendo una mazza da baseball. Lo stalker è stato bloccato dai militari che lo hanno arrestato e portato nel carcere di Regina Coeli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Atac, tornano i bus elettrici: i primi mezzi entro la primavera del 2019

  • Cronaca

    Ferisce il marito con una mannaia durante una lite familiare, grave un 82enne

  • Cronaca

    Incidente in Tangenziale: chiuso svincolo in direzione Salaria, traffico in tilt

  • Cronaca

    Carabiniere aggredito a Trastevere: per il capo della Polizia gli ultras sono responsabili. Indaga la Procura

I più letti della settimana

  • Neve e gelo, Roma si prepara: ecco le istruzioni della sindaca Raggi

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Incidente in via Satrico: scooterista muore travolto da una Smart. In fuga le tre persone a bordo

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro tra scooter e furgone in corsia d'emergenza, un morto

  • In diecimila in corteo a Roma per i diritti dei migranti: sabato strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento