Non "paga" la sosta, parcheggiatore abusivo tenta di entrarle in auto: lei reagisce con lo spray urticante

I carabinieri, raggiunto il posto in pochi istanti, hanno identificato e denunciato a piede libero il parcheggiatore abusivo

Ha reagito ad un parcheggiatore abusivo usando lo spray al peperoncino. Così una 36enne romana si è difesa da un 51enne del Bangladesh che aveva tentato addirittura di entrarle in auto. E' quanto succeso al Lungotevere San Paolo.

La donna aveva comunque aveva lasciato un'offerta giudicata troppo esigua dall'abusivo, nella Capitale senza fissa dimora. E così lui ha pensato bene di minacciare l'automobilista e di tentare addirittura di entrare nell'abitacolo per costringerla a pagare la sua "tariffa ordinaria" di 5 euro.

Purtroppo per lui, la vittima ha avuto il sangue freddo e la prontezza di utilizzare una bomboletta di spray al peperoncino con cui ha neutralizzato l'aggressore e, subito dopo, ha composto al telefono il  Numero Unico di Emergenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur, raggiunto il posto in pochi istanti, hanno identificato e denunciato a piede libero il parcheggiatore abusivo con l'accusa di violenza privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento