"Correte, si stanno sparando": l'allarme dopo una rissa a piazza Barberini

Sul posto la Polizia che, dopo le verifiche del caso, non ha trovato bossoli o tracce ematiche

"Correte, si stanno sparando". Questa la chiamata giunta al Numero Unico per le Emergenze a cavallo della notte tra il 16 ed il 17 agosto. A dare l'allarme alcuni passanti che, dopo avere sentito dei rumori simili a quelli di colpi di pistola, hanno chiamato le forze dell'ordine. Sul posto, a piazza Barberini, gli agenti di Polizia del Reparto Volanti e dei Commissariati Viminale e Esquilino. 

Secondo le testimonianze raccolte si sarebbe verificata una violente lite, con rissa, tra almeno tre persone con tanto di lancio di oggetti. Poi i presunti colpi di pistola. I poliziotti, tuttavia, che hanno ispezionato l'area fino a via Emilia e piazzale Brasile non hanno trovato nè bossoli, nè tracce ematiche. Insomma, per la Polizia non ci sarebbe stata nessuna sparatoria. Proseguono le indagini per ricostruire la vicenda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento