Spari sul litorale: esploso colpo di pistola dopo lite in strada fra cinque persone

La rissa è scoppiata in via Cales a Cerenova. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Prima la rissa in strada poi il colpo di pistola. Questo quanto ha squarciato il silenzio a Cerenova, frazione di Marina di Cerveteri, Comune del litorale laziale. Gli spari intorno alle 20:30 di mercoledì 11 settembre dopo diverse segnalazioni al 112 di una violenta lite in strada fra cinque persone. 

Siamo in via Cales. Qui alcuni residenti sono stati richiamati dalle urla provenienti dalla strada dove cinque persone stavano litigando animatamente. Dalle parole il gruppo passa ai fatti dando vita ad una rissa. Poi la fuga dei cinque, in direzioni diverse. Proprio in questo momento una delle persone coinvolte ha quindi estratto una pistola ed ha esploso un colpo in aria gelando il sangue degli abitanti di Cerenova. 

Allertate le forze dell'ordine in via Cales sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Cerveteri e quelli della Sezione Operativa della Compagnia di Civitavecchia che hanno poi trovato un bossolo di pistola, calibro 9x21 in strada. Ascoltati diversi testimoni che hanno poi confermato quanto riferito precedentemente al Numero Unico per le Emergenze 112. 

Tutta da accertare la dinamica dell'accaduto, sui fatti indagano i carabinieri della Compagnia del Comune portuale che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza della zona a caccia di elementi utili a risalire alle cinque persone coinvolte nella lite. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento