Spari a Casal Bruciato, grave 48enne: inseguito nell'androne di un palazzo e colpito sulle scale

La vittima, soccorsa dai suoi parenti, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Sandro Pertini dove è stata ricoverata in prognosi riservata

Ancora spari a Roma. Dopo l'omicidio di Luca Sacchi, ecco un nuovo fatto di sangue. Questa volta a Casal Bruciato, in via Diego Angeli 147. Un episodio che sa di regolamento di conti, quello avvenuto domenica 27 ottobre poco dopo le 21:45.

Ferito un 48enne, noto alle forze dell'ordine e ricoverato attualmente in prognosi riservata al Sandro Pertini. I proiettili sparati, almeno quelli tre andati a segno, lo hanno colpito al torace e ad una gamba. A far fuoco un commando, ora ricercato.

Secondo quanto emerso, la vittima stava rincasando quando è iniziato l'agguato. Prima gli spari, andati a vuoto, davanti l'androne del suo palazzo. Poi l'inseguimento nel cortile dell'edificio.

Quindi altri spari, almeno tre quelli andati a segno sulle scale della palazzina in via Diego Angeli, e la fuga. Qualche testimone ha raccontato che il commando fosse composto da tre o quattro persone: l'obiettivo era uccidere il loro bersaglio e non è escluso che al momento del colpo di grazia, l'arma si sia bloccata.

A dare l'allarme i parenti del 48enne che hanno chiamato il Numero Unico per le Emergenze. Il personale del 118 intervenuto ha così portato l'uomo in ospedale, in condizioni gravissime.  

"Ho sentito gli spari. Le macchine della polizia e due ambulanze si sono precipitate in strada" racconta un residente. Sul caso indagano la Squadra mobile e il commissariato San Basilio. Da capire anche il movente del tentato omicidio. Ogni pista è aperta. 

Nel frattempo gli inquirenti, grazie al lavoro della Scientifica, hanno rinvenuto 12 bossoli tra l'androne e nei pressi dell'ingresso del palazzo. Una vera e propria pioggia di piombo scaricata sul corpo dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

Torna su
RomaToday è in caricamento