Spari ad Acilia: uomo gambizzato in strada, fermato un 35enne

A finire in manette un 35enne. Il ferimento avvenne lo scorso 13 settembre in via Francesco Ingoli

Immagine di repertorio

Lo hanno sottoposto a fermo di P.G. in quanto ritenuto responsabile di aver gambizzato un uomo ad Acilia. Gli spari vennero esplosi lo scorso 13 settembre in via Francesco Ingoli quando un 53enne venne ferito ad una gamba con un colpo di pistola calibro 6,35 esploso da un uomo poi datosi alla fuga. 

I poliziotti del commissariato Lido hanno rintracciato un 35enne albanese già noto alle forze dell'ordine per episodi analoghi, sottoponendolo a fermo per lesioni aggravate.

Davanti agli agenti che lo incalzavano sul movente del gesto, lo sparatore non ha risposto ma, stando alle prime indagini, sembrerebbe che all'origine dell'agguato ci siano discussioni familiari tra lui e la vittima.

Il bossolo del colpo esploso è stato rinvenuto dagli agenti della Polizia Scientifica durante i rilievi e si tratta di un calibro 6.35.

Il fermato è tutt’ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento