Spari a Torrino Mezzocammino: furgone sospetto tenta di investire carabinieri e fugge

La segnalazione era arrivata da un gruppo di residenti che avevano segnalato il furgone in viale Galleppini. Arrivati sul posto i Carabinieri hanno rischiato di essere investiti e così un militare ha sparato 4 colpi colpendo le ruote

Attimi di tensione nella notte nella zona di Torrino Mezzocammino in viale Galleppini 59. Tutto è iniziato intorno all'una quando alcuni residenti del posto hanno chiamato il Numero Unico per le Emergenze: "Venite presto, c'è un furgone sospetto in zona. E' fermo da un po' sotto le nostre abitazioni", questo l'allarme lanciato.

IL FURGONE SOSPETTO - Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Vitinia che, con prudenza, si sono avvicinati al mezzo sospetto. All'interno un uomo che, alla vista dei militari, ha acceso il furgone iniziando una serie di manovre con l'obiettivo di investire i carabinieri i quali, nel frattempo, hanno intimato più volte l'alt al conducente. 

SPARATI 4 COLPI - L'uomo alla guida non si è fermato investendo, di striscio, un militare caduto poi sull'asfalto. Così il secondo carabiniere è intervenuto sparando quattro colpi. Tutti in direzione del furgone e colpendo le ruote. Il conducente ha quindi terminato la propria folle corsa contro una rete di protezione accanto al ponte Sergio Petruccioli, per poi fuggire a piedi nascondendosi tra il pratone e i palazzi circostanti.

CACCIA ALL'UOMO - Secondo i primi riscontri il furgone è risultato rubato ad Osimo, in provincia di Ancona. Il carabiniere lievemente investito è stato medicato sul posto dal personale del 118. Non ha riportato ferite. Sono in corso le indagini per rintracciare l'uomo fuggito. Non si esclude nessuna pista.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar di Vic
    Vic

    Prima in petto ... poi alle ruote

  • Avatar anonimo di Daniele
    Daniele

    Risorse...

Notizie di oggi

  • Politica

    Emergenza acqua, il ministro: "Chiudere i 2500 nasoni di Roma"

  • Cronaca

    Operazione Babylonia: sequestrati altri 3 milioni di euro di beni, ulteriore tesoro della banda

  • Cronaca

    "Basta rumore": ragazzi giocano in strada, pensionato gli spara con un fucile per spaventarli

  • Cronaca

    Casapound in piazza per il no allo Ius Soli: corteo da Esquilino a Colle Oppio

I più letti della settimana

  • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

  • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

  • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

  • Incendio a Casetta Mattei: fiamme nella Valle dei Casali

  • Incendio a Tor de' Cenci: in fiamme deposito di cassonetti, fumo nero sulla Pontina

  • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

Torna su
RomaToday è in caricamento