Chiama i Carabinieri per una lite in famiglia, ma in camera da letto spuntano 5 panetti di hashish

Ritrovati in un mobile della stanza insieme a un bilancino di precisione

Immagine di archivio

Ha allertato il 112 per denunciare una lite in famiglia ma quando i militari sono intervenuti hanno scoperto anche altro. I fatti sono avvenuti nella sera di sabato in via Muccia, nel quartiere San Basilio.

Una donna, romana di 30 anni, ha chiesto aiuto ai carabinieri che una volta giunti sul posto hanno iniziato la perquisizione dell’appartamento. I militari hanno rinvenuto in un mobile della camera da letto 5 panetti di hashish, del peso di oltre 500 grammi e un bilancino di precisione.

L’uomo, un cittadino romeno, di 35 anni, con precedenti, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. È stato condotto in caserma e trattenuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, resta in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento