Prova a vendere hashish a due possibili clienti, ma erano carabinieri

L'arresto è arrivato nell'ambito di alcuni controlli antidroga attuati nella zona dell'Esquilino

Ha provato a vendere hashish a quelli che ha reputato essere due possibili clienti, peccato per lui che fossero carabinieri in abiti civili impegnati proprio in dei servizi antidroga nella zona. Così è finito in manette un pusher egiziano di 20 anni. L'arresto in via Turati, da parte dei militari dell'Arma della Stazione Roma Piazza Dante.

L'arresto dello spacciatore sprovveduto è arrivato nel corso dei controlli antidroga attuati dal pomeriggio di giovedì sino a notte inoltrata nella zona di Termini e dell'Esquilino con i Carabinieri della Compagnia che hanno arrestato 4 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di alcune verifiche lungo le aree adiacenti alla stazione Termini, luogo di ritrovo di cittadini stranieri, i Carabinieri hanno sorpreso un 19enne della Nigeria e un 27enne del Gambia, senza fissa dimora e con precedenti, in via Gioberti angolo via Giovanni Giolitti, cedere alcune dosi di marijuana ad un 33enne del Bangladesh. 

I Carabinieri sono intervenuti bloccando i pusher e identificando l’acquirente, poi segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo, quale assuntore. A seguito di perquisizione, i due arrestati sono stati trovati in possesso di ulteriori dosi della stessa sostanza stupefacente e di denaro contante, ritenuti provento dello spaccio.

Poco più tardi, in via Manfredo Fanti, un 20enne del Gambia è stato notato dai Carabinieri del Nucleo Operativo, effettuare uno “scambio” con due giovani acquirenti. Intervenuti nell’immediato, i militari hanno arrestato il 20enne pusher, che aveva appena intascato la somma di 20 euro, e identificato i due assuntori trovati in possesso di dosi di marijuana e hashish.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Baobab, i volontari: "Pronti a resistere, 57 persone ancora in strada". E con il Comune è guerra di numeri

  • Cronaca

    Morte Desirèe Mariottini: riesame conferma accusa di omicidio per il senegalese 27enne

  • Attualità

    Smog a Roma: da gennaio 2019 stop ai veicoli più inquinanti 

  • Politica

    Piani di zona, la battaglia delle affrancazioni arriva in Parlamento

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

Torna su
RomaToday è in caricamento