Centocelle: hashish e foglio con la lista dei debitori, in manette fratelli pusher

La droga è stata trovata dagli agenti di polizia in un appartamento di via dei Ciclamini. Un altro spacciatore è stato invece arrestato nella zona dell'Appio

La droga sequestrata a Centocelle

Un foglio con cifre e nomi degli acquirenti, un bilancino di precisione, 205 euro in contanti e 378 grammi di hashish, è quanto è stato sequestrato dagli agenti del commissariato Prenestino diretto dal Dottor Mauro Baroni, nell’abitazione di Centocelle di due fratelli romani arrestati dalla polizia di stato. 

SCAMBIO DROGA-SOLDI - Tutto è iniziato verso le 15.50 di venerdì pomeriggio quando i poliziotti, hanno assistito ad uno scambio di denaro fra un passante ed un 23enne il più giovane dei due fratelli, in via dei Ciclamini, che ha portato gli investigatori a effettuare una perquisizione all’interno dell’abitazione dei due.

HASHISH IN CASA - Qui, indosso al 23enne è stata rinvenuta altra droga oltre a materiale destinato al confezionamento della sostanza stupefacente e denaro contante riconducibile a al fratello poichè trovato all’interno di lettere a lui destinate.

SPACCIATORE A PORTA FURBA - Ammonta invece a 970 euro la somma sequestrata dagli agenti del commissariato Appio, diretto dal Dottor Michele Peloso, nella giornata di sabato, in casa di un 18enne romano. L’operazione è scattata, quando il neo maggiorenne è stato visto da addetti alla videosorveglianza della galleria della stazione metro Porta Furba, introdursi furtivamente, all’interno del tunnel dove il transito dei convogli era in atto. 

MARIJUANA IN CASA - Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno  bloccato il giovane. La successiva perquisizione presso il suo domicilio ha consentito agli agenti di recuperare circa 70 grammi di marijuana.

DROGA A TORREVECCHIA - A carico di ignoti, per il momento,  il sequestro effettuato dagli agenti del commissariato Primavalle, diretto dal Dottor Pietro Tortora, nella serata di venerdì. Gli agenti  hanno rinvenuto 830 grammi di sostanza stupefacente dietro un pannello di vetro e carton gesso di un condominio ubicato nella zona di Torrevecchia. La scoperta è avvenuta nel corso di un accertamento che gli agenti stavano effettuando all’interno dello stesso stabile.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Almaviva, Zingaretti prova a riaprire la vertenza e va dal Governo

    • Incidenti stradali

      Incidente sulla Salaria: si schianta con il furgone contro un albero, morto 53enne

    • Politica

      Il contratto Raggi-M5S è valido, respinto il ricorso: "Resta la penale da 150 mila euro"

    • Cronaca

      Mangia un panino e muore a 10 anni, dramma alla Montagnola

    I più letti della settimana

    • Meteo Roma, la neve si sposta sul Tirreno. Fiocchi anche a quote basse

    • Blocco traffico Roma 14-15-16 gennaio 2017: stop alle auto più inquinanti

    • Mangia un panino e muore a 10 anni, dramma alla Montagnola

    • Rissa e coltellate tra comitive a piazza Cavour: arrestate 7 persone, tra loro tre minori

    • Ragazza muore investita su via Casilina. Pirata della strada prima fugge, poi si costituisce

    • Blocco traffico 22 gennaio, seconda domenica ecologica. Tutte le informazioni

    Torna su
    RomaToday è in caricamento