Torvaianica: cocaina e marijuana fuori dal ristorante, presi pusher e acquirente

I due spacciatori e l'acquirente sono stati colti sul fatto dai Carabinieri

Stavano procedendo ad una compravendita di droga davanti ad un ristorante di Torvaianica. I Carabinieri hanno infatti arrestato un 40enne, già noto alle forze dell'ordine, un 22enne incensurato e un 26enne, anche lui con precedenti e residente a Pomezia. I primi due dovranno rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti, il terzo di detenzione ai fini di spaccio.

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di droga, i militari hanno notato il 40enne ed il 22enne che, dopo essere giunti nei pressi di un ristorante del posto a bordo di un'auto, hanno consegnato una grossa busta in cellophane al 26enne che da alcuni minuti era in attesa nel parcheggio dell'esercizio.

Quest'ultimo, bloccato dopo lo scambio, è stato trovato in possesso di 530 grammi di marijuana e di 60 grammi di cocaina, il tutto contenuto nella busta.

Grazie alla perquisizione dell'autovettura dei pusher, i Carabinieri hanno potuto recuperare altri 22 grammi di cocaina. Il 40enne, inoltre, è stato trovato in possesso di 8.530 euro in contanti, ritenuti provento della sua illecita attività e quindi sequestrati. I tre sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere di Velletri, in attesa dell'udienza di convalida.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento